SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 10/08/2011

Guide passo passo per fare la modifica software della Wii

SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 10/08/2011

Messaggioda wasabi » 29 mar 2011, 9:45

Aggiornamento del 17/01/2012 : Aggiunto archivio per installazione cios d2x v7 final


Con questa guida vi illusterò i passaggi da eseguire per effettuare la softmod sulla vostra console WII ( vergine) con firmware 4.3 oppure 4.3v2.
I passaggi descritti potranno essere eseguiti sia in modalità online cioè con la wii connessa ad internet , sia in modalità offline e quindi senza connessione.

p.s. una volta accesa la wii, dal menu principale , andate in impostazioni, in alto a destra dello schermo potrete vedere il firmware della vostra console che riporterà oltre allla versione del firmware anche la lettera associata alla regione della console. (ES FIRM 4.3E). La "E" sta indicare europea cioè una console PAL.
Requisiti

-Una sd card da max 2gb ( no-SDHC , sconsigliate micro sd con adattatore)

-Uno tra questi giochi originali, che vi serve per avviare l exploit:

10/08/2011 Nota: E' oggi possibile effettuare la modifica senza alcun gioco con un exploit noto come Letterbomb la cui spiegazione la trovate qui:
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.


Vi inserisco anche l immagine del gioco , in modo da non confonderli in caso di acquisto, del tipo indiana jones vi serve "the original adventures" e non l episodio 2, yu gi oh vi serve "the wheelie breakers" e non " master of the cards". Sbagliare l acquisto è equivalente ad avere in casa un gioco originale in piu ma a non poter moddare la console.
Altra specifica i giochi se la console è PAL devono essere PAL,se acquistate giochi NTSC questi poi non verranno letti.
Se avete gia installato un chip potete utilizzare una copia di backup invece dell originale.

Apri spoiler per le immagini

LEGO INDIANA JONES-THE ORIGINAL ADVENTURES
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

LEGO BATMAN- IL VIDEOGIOCO
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

LEGO STAR WARS- SAGA COMPLETA
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

SUPER SMASH BROS BRAWL
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

TALES OF SYMPHONIA - DAWN OF THE NEW WORLD
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

YU GI OH - THE WHEELIE BREAKERS
I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.


I vari homebrew che menzionerò nella guida

Procedura

FASE 1: Preparazione sd card

1)Inserite la sd card nel pc e formattatela in FAT32. Formattate anche se la sd è nuova di zecca

2)Scaricate e copiate il file boot.elf dell hackmii installer v0.8 nella sd: I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

3)Scaricate e copiate nella sd l exploit ( cartella private)in base al gioco che possedete:

vedi spoiler
Exploit Indiana pwns, se avete lego indiana jones le avventure originali: I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

Exploit bathaxx, se avete lego batman .il videogioco: I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

Exploit smash stack, se avete super smash bros brawl : I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.
nota: in questo caso ci sono 2 file del salvataggio hackerato. Uno è nel caso abbiate gia giocato al gioco e quindi abbiate un salvataggio originale ed è quello gia pronto nella cartella. Il secondo invece serve se non avete mai giocato prima. in tal caso aprite la cartella private fino ad arrivare alla cartella ST. Qui troverete il file smashstack-no save. Cancellate il file che si trova dentro st e poi copiateci dentro il file smashstack-no save.

Exploit yu gi oh owned, se avete yu gi oh the wheelie breakers :I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.
nota: in questo caso una volta estratto , otterrete 2 cartelle , una nominata 50hz e l altra 60hz, entrambe contengono la cartella private. Qui dovrete prima verificare nelle impostazioni wii, come avete settato il video cioè se su 50hz oppure 60 hz.Una volta visto il settaggio video copiate la cartella private che si trova nella cartella 50 oppure 60mhz

Exploit return of the jodi, se avete lego star wars -saga completa: I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

Exploit ERI Hakaway , se avete tales of synphonia-dawn of the new world: I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.


Quindi prima di cominciare la vostra sd vi dovrà presentare cosi:
sd:\boot.elf
sd:\private ( private è la cartella che contine il salvataggio hacherato che ci permetterà di avviare l exploit)

FASE 2: Installiamo Homebrew channel e Bootmii

Se avete il gioco LEGO INDIANA JONES
Per prima cosa dovrete creare un salvataggio con il gioco originale , per cui giocate e finite il 1° livello e salvate.
Una volta salvato , andate dal menu WII, in impostazioni, gestione dati, salvataggi ed eliminate il salvataggio di indiana jones.( non sono ne drogato ne ubriaco , è una cosa che va fatta!!!!).
Ora inserite la sd nella wii, tornate in impostazioni, gestione dati, salvataggi e cliccate sul tab SD. Qui vi appariranno piu salvataggi corrispondenti alle varie regioni della wii , quindi quello PAL, NTSC U, NTSC -J.
Selezionate il salvataggio PAL e poi fate copia , in mod da copiarlo dalla sd alla WII.
Ora avviate il nuovamente il gioco e caricate il salvataggio.Una volta caricato vi troverete al barnett college e qui vi lascio il video che mi mostra dove andare e cosa fare per avviare l exploit.




Se avete YU GI OH THE WHEELIE BREAKERS
Per prima cosa ciocateci e createvi un salvataggio. Una volta creato , dalmenu wii, andate in impostazioni, gestione dati, salvataggi ed eliminate il salvataggio di yu gi oh.
Ora inserite la sd nella wii, tornate in impostazioni/gestione dati/salvataggi e cliccate sul tab SD e vederete apparire il salvataggio hacherato , selezionatelo e cliccate su copia in modo da copiarlo dalla sd alla WII.
Ora avviate il gioco, premete A e attendete che il menu titolo venga mostrato. premete A e vedrete il caricamento a schermo. Dopo alcuni sec il vostro homebrew sarà in esecuzione.



Se avete SUPER SMASH BROS BRAWL
Se avete dei livelli personalizzati già salvati è necessario eliminarli dallo STAGE BUILDER del gioco
Inserite la SD nella wii e avviate lo STAGE BUILDER
Partirà in automatico l'hackmii installer



SE avete LEGO BATMAN-IL VIDEOGIOCO
Ci sono due modi su come utilizzarlo:
1) in pratica nello stesso identico modo degli altri exploit, cioè dovrete giocare con il gioco originale e creare il salvataggio, dopodichè entrare nel setting della wii/gestione dati, fino ad arrivare nella sezione "salvataggi" ed eliminare il salvataggio di Lego Batman appena creato,
Ora inserite la sd nella wii, impostazioni, gestione dati, salvataggi, cliccate sull icona sd e copiate il salvataggio hackerato in base alla vostra regione da sd alla wii.
Adesso avviate il gioco ed al suo caricamento vi troverete nella cava di batman, prendete l'ascensore sul lato destro, vi troverete nella tropfy room, andate nell'angolo in alto e attraversate la porta per entrare nella wayne manor, adesso potete selezionare il personaggio. Selezionate l'ultimo abilitato nella riga inferiore ed appariranno una serie di scritte bianche su fondo nero, dopo poco partirà l'homebrew del file che avete copiato sulla root della vostra sd.

2) Volete fare prima? Semplice...evitate di giocare la prima fase fino al salvataggio e copiate direttamente l'exploit Battax, così come descritto sopra e seguite la procedura sopra descritta.



Se avete LEGO STAR WARS-SAGA COMPLETA
giocate con il gioco originale e create un salvataggio
andate in impostazioni/gestione dati/salvataggi ed eliminate il salvataggio appena creato
Inserite la sd nella wii e andate in impostazioni/gestione dati/salvataggi/ cliccate sul tab sd ,appariranno i salvataggi hackerati del gioco nelle varie regioni, selezionate quello Pal e fate copia , in modo da trasferirlo dalla sd alla wii.
Avviate nuovamente il gioco originale, caricate il salvataggio ( slot a sinistra con scritto 0,0%)
Appena il gioco verrà caricato, correte sulla destra dove vedrete 2 personaggi. Andate nell'area difronte a loro e vedrete " return of the jodi".Premete A per avviare l exploit, visibile dal fatto che verrà caricato l hackmii installer.


Se avete TALES OF SYMPHONIA -DAWN OF THE NEW WORLD
Giocate e create un salvataggio.
Ora andate dal menu wii , in impostazioni/gestione dati/salvataggi ed eliminate il salvataggio appena creato
Inserite la sd nella wii, ritornate in impostazioni/gestione dati/salvataggi e cliccate sul tab SD. Appariranno il salvataggio PAL e quello NTSC-U. Selezionate quello PAL( ERI HAKAWAY) ( NTSC-U= ERI HAKAWAY BY GIANTPUNE), dopodichè cliccate su copia in mododa copiarlo dalla sd alla WII.
Adesso avviate il gioco, avviate il salvataggio.
Una volta avviato premete il tasto + per entrare nel menu gioco
andate su stato
selezionate il personaggio eri hakawai se avete la versione pal oppure su Giantpune se avete NTSC-U
Partirà l exploit che avvierà l Hackmii installer.



A questo punto qualsiasi degli exploit citati abbiate usato vi ritroverete davanti a questa schermata, il che sta a significare che l exploit ha avuto successo, se non fosse cosi qualcosa è andato storto.

I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.

Qui dovrete attendere finchè non vedrete apparire la scritta PREMI 1 PER CONTINUARE, propria come mostra l immagine sopra.
Una volta premuto 1 , vi troverete davanti ad una schermata con due scritte che sono la possibilità di installare homebrew channel ( in verde) e Bootmii ( in verde oppure in viola).
nota:: bootmii scritto in verde significa che è possibile installarlo come boot2 ( molto meglio , ma non è detto che sia possibile) , in viola che è possibile installarlo solo come ios ( molto più probabile se avete una wii nuova).
A questo c' è da dire che hackmii installer una volta avviato avrà proceduto in modo silenzioso ed automatico ad installarvi gia bootmii come ios.
Quindi seguendo le istruzioni a schermo andate a selezionare ed installare HOMEBREW CHANNEL.
Una volta terminata l installazione , selezionate bootmii, se avevate la scritta verde , installatelo come boot2, se invece avevate la scritta viola , l installazione come ios è stata gia eseguita per cui selezionate solo prepare sd card, in modo da creare i file necessari al bootmii.
Una volta terminata anche questa fase , uscite da hackmii installer.
Ora come prima cosa potrete notare il nuovo canale installato nella dash , cioè il nostro famoso homebrew channel che da ora in poi per praticità chiamerò HBC.

FASE 3: Backup della nand
Siccome abbiamo installato il bootmii , la prima cosa da fare è un bel backup della nand , ma prima vi voglio dare alcune spiegazioni.
Il bootmii è un file installer che va a modificare i dati nel Boot2. Il boot 2 è una sezione della wii che viene caricata all'avvio della console ancor prima di caricare il System Menu o qualsiasi IOS, il che significa che permette di avviare una console completamente brickata.
Quindi se abbiamo installato bootmii come boot2 , grazie alla possibilità di farlo avviare prima del system menu, saremo in grado di ripristinarla in caso di brick tramite un backup della nand. Se lo abbiamo installato come ios, invece non saremo in grado di recuperarla in caso di full brick, ma solo in caso di semi brick ( che sono poi quelli che si hanno con più facilita), però questo sarà possibile solo se abbiamo installato anche il priiloader , che è un capitolo che vedremo più avanti.
La nand in pratica è la memoria della wii che contiene tutti i dati, ios/cios, system menu, canali , salvataggi. Quindi facendone una copia quando questa è ancora integra la potremo utilizzare per ripristinare la console e riportarla allo stato attuale in cui era al momento del backup. In pratica come quando si fa un backup completo del nostro pc
Spero di avervi chiarito perchè è importante installare bootmii ed avere un backup dela nand.


BACKUP DELLA NAND CON BOOTMII INSTALLATO COME BOOT2 oppure solo come IOS
Per prima cosa se aprite la sd noterete che è stata creata una nuova cartella denominata appunto bootmii che contiene alcuni file. Bene questa cartella è importante proprio perchè i file al suo interno sono quelli che ci consentono di avviare il menu bootmii.
Ora se avete installato il bootmii come boot 2 , avrete 2 possibilità per avviare il menu bootmii.
La prima basterà che teniate la sd inserita ed una volta avviata la wii, il menu bootmii si avvierà automaticamente all accensione ( se cio non avviene , può essere che la vostra sd non sia compatibile , provate una diversa metttendo dentro la cartella bootmii, oppure non avete la cartella bootmii).
La seconda invece è avviando homebrew channel, una volta avviato premete sul wiiremote il tasto home e dal menu a tendina selezionate avvia bootmii.

Se invece siete tra quelli che lo hanno potuto installare solo come ios, anche voi nella sd dovrete avere la cartella bootmii, e dovrete avviare HBC , poi premere HOME sul wiiremote e dal menu selezionare Lanciare bootmii.

La 1 immagine vi mostra il menu bootmii ,mentre la seconda vi mostra il menu di hbc dopo che avete premuto il tasto home
Immagine

Analizziamo le icone da sinistra verso destra del menu bootmii
- System menu: da qui si avvia il menù del wii;
- HBC: sI avvia homebrew channel;
- SD: cliccando qui accederete alla sd, potendo cosi esplorare il contenuto e nel caso avviare homebrew;
- Opzioni: leggete sotto perchè è quello che a voi interessa di più.

Il menù opzioni mette a disposizione le seguenti possibiltà:
- backup della nand: da qui create su sd il backup della nand ma prima di procedere con il backup assicuratevi che nella sd ci sia abbastanza spazio per contenerlo (circa 530 MB);
- ripristino della nand: da qui avvierete il processo di ripristino della nand, logicamente per il ripristino servirà un backup della nand funzionante presente nella sd;
- crediti: qui appare solo l'immagine con i crediti e ringraziamenti;
- ritorna: da qui si ritorna al menù precedente.

Precisiamo che una volta avviato il menu bootmii , il vostro wiiremote smetterà di funzionare , per cui per muovervi e selezionare potrete usare i tasti power e reset della console oppure collegare un pad gc ( no classic control).

Se volete fare il backup della nand cliccate sull'icona a forma di ingranaggi e poi procedete seguendo le indicazioni a schermo, durante il processo è probabile che vedrete apparire ogni tanto, al posto dei quadratini verdi, dei quadratini neri (cioè bad block). Non preoccupatevi, fino ad un tot di quadratini è tutto sotto controllo, se poi avete timore prendete nota del numero dei bad block e chiedete sul forum, al termine il programma farà una scansione per verificare l'integrità del backup.

Una volta terminato uscite.
Adesso se aprite la vostra sd noterete che ci sono due nuovi file relativi al backup della nand che sono: IL FILE NAND.BIN ED IL FILE KEY.BIN.
Per questioni di sicurezza e per proseguire con la guida prendete la cartella bootmii, i file nand.bin e key.bin e copiateli sul pc in un posto sicuro.

Dopodichè formattate nuovamente in fat32 la sd che iniziamo con la vera e propria SOFTMOD


FASE 4- Installiamo un ios buggato

L 'installazione di un ios buggato si rende necessaria per poter avviare software non autorizzato sulla wii , in pratica quelli che sono i nostri homebrew.
Per installare un ios buggato andremo ad utilizzare l homebrew denominato ios 236 installer v5 by dr.Clipper, ed in caso di problemi con questo con simple ios patcher
Questi homebrew possono essere utilizzati sia in modalità online cioè con la wii connessa via wifi , sia in modalità offline e quindi con una console non connessa via wifi.
Se avete gia formattato la sd bene , altrimenti fatelo ora , se dovete connettere la wii ad internet è giunto il momento giusto per farlo.

IOS236 INSTALLER
Per prima cosa create nella sd una cartella e nominatela apps.
Scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. ios 236 installer ( e copiate la cartella all interno di apps.in modo da avere sd:\apps\ios236 installer\boot.dol), se non avete la connessione wifi scaricate pure I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. e lo copiate nella root della sd.
Inserite la sd nella wii, avviate hbc ,se avete la wii connessa , attendete una 30 sec in modo da essere sicuri che la rete venga inizializzata , altrimenti durante l operazione successiva rischiate un code dump ( niente di grave una schermata nera con scritte bianche , per la quale sarete costretti a spengere la wii e riavviarla).Anche se dovete procedere in modalita offline , avviate hbc, e restate fermi con hbc avviato per circa un minutoa poi avviate ios 236 installer per evitare che durante l 'installazione abbiate un code dump.
-Una volta avviato, dopo aver letto il messaggio iniziale premete "1" quando richiesto
- Poi selezionate col pad del wiimote "Download IOS from NUS" e confermate con "A" per iniziare il download (se avete la wii connessa ad internet), altrimenti selezionate download from sd card se procedete in modalità offline
- Quando richiesto premete ancora "A" per procedere con l'installazione
- Al termine dell'installazione inizia la fase 2,dove vi verrà fatta una semplice domanda, dove praticamente vi chiede che tipo di uso volete farne della WII, uso PIRATA o no
- Avrete 2 opzioni, selezionate quella esatta, cioè seguendo le istruzioni a schermo premete il tasto telativo a " non per uso pirata", altrimenti il programma vi farà uscire senza installare l ios 236.
- Una volta installato,premere un tasto qualsiasi per uscire

NOTA:se ,come vi ho anticipato, durante il processo , vedrete una schermata nera con scritte bianche e la wii bloccata, non impressionatevi, tenete premuto per 5 sec il tasto power della console , finchè non si spegne, poi riaccendete e riavviate hbc .
Magari stavolta assicuratevi che la rete sia inizializzata , perchè il problema si porge piu che altro con la modalita online.

Se poi nella modalità online non riuscite , provate in modalità offline, se anche cosi non riuscite allora provate con un altro programma che vi spiego qui sotto.

SIMPLE IOS PATCHER
Se siete riuscite ad installare l ios236 con ios 236 installer , non importa che leggiate qui, al contrario se non siete riusciti ad installarlo con ios 236 installer ecco che ci viene incontro simple ios patcher.
Per prima cosa cancellate dalla sd , dentro apps , la cartella ios236 installer, poi scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. e copiate la cartella dentro apps.
Se procedete in modalità online va bene cosi, se procedete in modalità offline copiate anche I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. nella root della sd .
Inserite la sd nella WII, avviate hbc e poi simple ios patcher.
Una volta avviato vi verrà chiesto quale ios installare , di default è il 36 che va benissimo , quindi lasciate come è, premete A
Adesso vi verrà chiesto in quale slot installarlo, per cui alla voce "install ios to slot", mettete 236 spostandovi con il dpad del wiiremote a destra/sinistra per scorrere i vari slot , alla voce "install patched ios36" , controllate che le 4 patch abbiamo la voce su yes , se non fosse mettetele voi su yes.
Alla voce load ios from, se mettete from NUS, procederete in modalità online, se mettete load ios from sd procederete in modalità offline.
Ora premete A per confermare, poi nuovamente A quando richiesto per proseguire con l installazione.
Al termine vi troverete nella schermata principale, qui premete B per uscire dal programma.


FASE 5- INSTALLIAMO I CIOS
Premetto che in passato prima dell installazione dei cios , parlavamo di dover eliminare gli ios stub, ma visto che oramai non serve più ,è un passaggio che abbiamo eliminato dalla guida.
I cios sono custom ios, cioè ios modificati che ci permettono nel nostro caso di avviare le copie di backup. Ora siccome i loader ci offrono la possibilità di utilizzare diversi slot e siccome abbiamo la possibilità di installare cios con ios di base diversi , ne andremo ad installare più di uno in modo da avere il massimo della compatibilità con i giochi.
I cios che andremo ad installare sono i cios rev21 di waninkoko, ma modificati poi da DAVEBOAL , il quale ne ha corretto alcuni bug molto fastidiosi. I cios di daveboal vengono identificati come ciosxxxd2xv6.
SPECIFICA DEI CIOS
HERMES
CIOS222-38-V5-
CIOS223-37-V5
CIOS224-57-V5

Qui installaremo il cios 222 v5 con ios 38 di base, il cios 223 v5 con ios 37 di base, il 224 v5 con ios 57 di base

nota:In data 17/11/2011 questa parte è stata modificata in quanto sono stati sostituiti i cios d2x v3 con i d2x v6

Waninkoko/Daveboal
CIOS249 -56- D2X V6
CIOS250 -38- D2X V6
CIOS247 -37- D2X V6
CIOS248 -57- D2X V6

nota: in data 17/01/2012 ho aggiunto il pack dei cios d2x v7 final , quindi se volete installare quelli al posto dei d2x v6 , vi basterà scaricare l'archivio e copiare i file nella cartella wad nella sd, dopodsichè la procedura d'installazione è la medesima.
nota: Dovrete installare solo una versione dei d2x da installare cioè ho scegliete la v6 oppure la v7
il pack dei cios d2x v7 è composto da:
cios249 base 56
cios250 base 38
cios248 base 57
cios247 base 37
Qui installeremo il cios 249 con ios 56 di base, il 250 con ios 38 di base, il 247 con ios 37 di base, il 248 con ios 57 di base
Tutti questi cios sono stati ottenuti grazie al tool di XFLAK denominato ModMii ( versione4.5.1)

Se vi domandate il perchè di cosi tanti cios, la risposta è che alcuni alcuni giochi richiedono un cios con ios 37 di base tipo i giochi musicali oppure monster hunter 3, alcuni richiedono il 57 tipo black ops, la stragrande maggioranza si avvierà con il cios con ios56 di base.

Procedura d 'installazione

Per prima cosa aprite la sd , aprite la cartella apps e cancellate la cartella ios 236 installer oppure simple ios patcher tanto non ci servono piu. Poi cancellate se lo avevate copiato l ios 36-64-3351.wad che si trova nella root della sd.

Adesso scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login., e copiate la cartella dentro apps nella sd.
Poi scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. archivio , che contiene tutti i cos d2x v6 che abbiamo appena menzionato. quindi copiate la cartella wad nella root della sd ( non dentro apps, ma nella root della sd).
nel caso vogliate installare i d2x v7 final, allora scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.archivio. Create una cartella e nominatela wad , poi copiteci dentro i cios d2x v7. Adesso copiate la cartella wad nella root della sd. Se avete già una cartella wad nella sd, copiateci direttamente i ciosd2x v7.
Adesso inserite la sd nella wii, avviate hbc e poi il wad manager.
Accettate il disclaimer e premete A
selezionate l ios 236 come ios da utilizzare con il dpad del wiiremote e poi premete A
Lasciate emulazione nand su disable e premete A
selezionate wiisdslot e premete A
Selezionate la cartella wad
Adesso apparirà la lista dei cios.wad
Iniziate con il selezionare il primo e fate install
Al termine selezionate il secondo , poi il terzo finchè non li avrete installati tutti quanti.
Una volta installati tutti, premete il tasto home per uscire da wad manager.


FASE 6- LOADER /WAD -WAD FORWARDER
Tanto per cominciare, complimenti perchè se siete arrivati fino a qui , potete riprendere fiato, la mod o almeno la parte hard della mod è terminata , ora incomincia la discesa.
A questo punto abbiamo installato il necessario per avviare backup ed homebrew vari oppure emulatori, non ci resta che procurarci i loader per l avvio dei giochi , verificare il funzionamento ed al limite installare i canali dei loader per avere più comodità.

Quindi per prima cosa , aprite la sd e cancellate dalla root la cartella wad, meglio sarebbe copiarla sul pc e tenerla li, finchè non siete certi che tutto funzioni, a me per ora basta che la leviate dalla sd.
Poi dobbiamo passare ai loader, quindi considerando che le WII che hanno un seriale che inizia per LEH278 o superiore montano il lettore dvd antimod e quindi impossibilitate ad avviare backup da dvd, dovremo utilizzare solo ed esclusivamente usbloader , cioè loader capaci di avviare i backup da dispositivi usb come penne/HDD.
I migliori usbloader sono: CFG USBLOADER, USBLOADER GX, WIIFLOW E ULOADER
Io per questioni personali e per esperienza personale vi consiglio di usare il CFG USBLOADER ED il GX, poi con il tempo imparerete voi a valutare ed a scegliere cosa usare.
Allora iniziamo con lo scaricare il CFG USBLOADERv67a (I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.). Una volta scaricato rinominate il file in boot.dol. Ora create una cartella sul pc e nominatela usbloader poi copiateci dentro il file boot.dol. Adesso copiate la cartella usbloader dentro la cartella apps nella sd.
Se avete le idee chiare sul tipo di partizione da usare con i vari loader cioè WBFS /FAT32/oppure NTFS , vi dico che se optate per WBFS , utilizzate la versione che ho appena linkato, nel caso di FAT32/NTFS invece scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login., procedendo nel medesimo modo, cioè rinominate il file in boot.dol poi create la cartella usbloader ed infine copiate la cartella dentro apps nella sd. La differenza sostanziale è che questa versione utilizza per l avvio di default il cios 222.
Ora scaricate usbloader gx v2.1 r1080 (I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.). Copiate la cartella usbloader_gx dentro la cartella apps nella sd.
Stessa cosa vale per il gx , se avete optato per wbfs usate questa versione , nel caso di FAT32 /NTFS invece scaricate I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login. versione. Quindi prendete la cartella usbloader_gx e la copiate dentro apps. Anche in questo caso la differenza sta che verrà caricato il cios 222 di default

Se volete installare il canale del loader in modo da poterlo avviare dal canale nel menu wii, invece di dover tutte le volte avviare hbc e poi il loader , scaricate il wad forwarder v9 del cfg usbloader ( I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.), poi vi scaricate il wad forwarder del gx ( I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.)
-Adesso create una cartella e nominatela wad , copiateci dentro il wad del cfg e quello del gx, poi copiate la cartella wad nella root della sd.
Ora avviate hbc e poi il wad manager.
accettate il disclaimer e premete A
selezionate con il dpad l ios 236 come ios da utilizzare e poi premete A
Lasciate emulazione nand su disable e premete A
Selezionate wiisdslot e premete A
selezionate la cartella wad
appariranno i due wad , selezionate il primo e fate installa, poi il secondo e fate install
al termine premete il tasto home sul wiiremote per uscire
Ora come potrete vedere nel menu wii sono apparsi i due nuovi canali.

Nota: ogni pagina nel menu wii, contiene un tot di canali, quindi se la prima fossa gia tutta occupata dai canali nintendo, questi saranno visibili nella seconda pagina. se per praticita volete spostarli nella 1 pagina, iniziate con il puntare il puntatore del wiiremote su un canale nintendo, poi premete contemporaneamente il tasto A+B e trascinate il canale nella seconda pagina. poi selezionate un altro canale e trascinate pure quello. Ora fate l inverso cioè prendete il canale del cfg e lo trascinate in prima pagina , poi fate lo stesso con quello del gx.
A questo punto mantendo la sd inserita , ed inserendo una periferica usb nella porta usb0 della wii ( wii in verticale, guardandola da dietro è la porta piu a destra), oppurtunamente preparata per i backup della wii, se avvierete il vostro loader dal canale , questo vi mosterà le iso contenute al suo interno.
Per la preparazione della periferica ne parliamo piu avanti.


FASE 7- INSTALLAZIONE PRIILOADER ( SOLO PER CHI HA INSTALLATO BOOTMII COME IOS)

Quando abbiamo parlato del bootmii, abbiamo parlato dei rischi di brick che possono avvenire in qualsiasi momento si maneggi con la nand, per cui è bene premunirsi quando siamo ancora in tempo.
Ora chi ha installato il bootmii come boot2 non necessita del priiloader perchè riesce ad avviare il menu bootmii prima del system menu, mentre chi lo ha installato come ios come ha visto per avvaire il menu bootmii deve avviare prima hbc e quindi deve avere un system menu avviabile.
Quindi in caso di brick dobbiamo avere qualcosa che si avvii prima del system menu, ecco che allora ci viene incontro proprio il priiloader.

Faccio subito un paio di premesse, qui mi limitero a farvi installare il priiloader , per questioni di sicurezza, ma poi volendo il priiloader grazie all attivazione di alcuni hacks ha anche la capicita di bloccare gli update online e quelli da disco e molto altro ancora. Ma per questo vi consiglio di leggere sul forum.
Seconda cosa , l installazione del priiloader che dura veramente pochissimo tempo, ha in sè per sè dei rischi di brick, vi va via la corrente proprio in quei momenti ed il danno è fatto.
Secondo me il rischio ne vale la candela, la procedura d installazione è gia stata testata a lungo e l installazione dura veramente poco per cui sarebbe una sfiga immane che andesse via la corrente in quei momenti.
Per installare il priiloader , scaricate la versione 0.6 final ( I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.) poi copiate la cartella dentro apps.
Avviate hbc , avviate priiloader e seguite le istruzioni a schermo per installare, attendete che il programma vi avvisi che l installazione è terminata con successo e che si riavvi in automatico.
se l installazione è avvenuta con successo, provate ad uscire, spengere la wii e poi riavviarla tenendo premuto il tasto reset. Vedrete che questa volta invece che del system menu si avvierà il priiloader, e qui potrete fare le vostre impostazioni.
Se non volete armeggiare , le impostazioni di default vanno gia bene , nel senso che non vi accorgerete neanche della presenza del priiloader, infatti se voi uscite , spegnete la wii e poi la riaccendete normalmente si avvierà il system menu come sempre.
Come suggerito magari leggetevi questa: viewtopic.php?f=20&t=110


FASE 8 - SYSCHECK -verifica ios/cios
Se avete fatto il tutto ma volete garanzie maggiori su quello che avete fatto , allora vi consiglio di eseguire il syscheck. Il syscheck è un homebrew che fa una scansione veloce degli ios/cios installati nella nand e fornisce informazioni utili sul loro stato.
Quindi vi basta scaricare il syscheck (I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login.), copiare la cartella dentro apps nella sd. Avviate hbc, avviate syscheck e non toccate nulla, in automatico dopo pochi sec partirà la scansione, voi attendete solo che finisca e poi uscite. Ora sfilate la sd e mettetela nel pc, nella root della sd noterete che si è creato un file syscheck.csv, apritelo con wordpad e postate qui sul forum il risultato. Noi vi diremo la situazione della vostra console.


FASE 9- Prepazione della periferica usb
Siamo giunti al termine , o almeno a livello mod, quindi non ci resta che preparare la periferica usb e verificare se i nostri backup si avviano e quindi è tutto funzionante.

Per prima cosa visto che i vari loader lo permettono dobbiamo decidere che tipo di partizione vogliamo usare con la nostra usb , quindi dobbiamo scegliere tra FAT32/NTFS oppure WBFS, oppure se optare per avere più partizioni.
Se optate per un unica partizione , possiamo partire direttamente con l utilizzare il tool I link sono visibili solamente agli utenti registrati. Per favore registrati o effettua il login..
Questo tool è infatti in grado di formattare la periferica nel file system che desideriamo oltre a permetterci il trasferimento delle iso.
Se invece optate per avere 2 partizioni, dovrete prima crearle e se entrambe le partizioni dovranno essere utilizzate con la WII, assicurarsi che entrambe siano partizioni primarie.Partizionate in 2 solo HDD, Non perdete tempo con le penne, perchè tanto la seconda partizione non verrà poi riconosciuta. Esistono dei metodi che in alcuni casi funzionano, ma non sempre e non credo valga la pena perderci del tempo per provare.
Se per esempio volete un hdd partizionato in parte in FAT32 per gli homebrew o anche per le iso , ed una parte in NTFS per le iso oppure per i video da guardare con WIIMC, entrambe queste partizioni dovranno essere primarie.
Volendo per questa operazione potete usare un tool esterno per il quale vi linko la guida all uso: viewtopic.php?f=16&t=1169#p8163

Adesso che abbiamo preso la prima decisione iniziamo.
Per prima cosa , prima di avviare wii backupmanager, collegate al pc la vostra periferica usb se avete optato per due partizioni il tool vi ha gia creato il tutto, se avete un unica partizione , cè da vedere se quella che avete gia vi sta bene oppure se volete cambiarla.
se volete cambiarla , una volta avviato wii backup manager da pc , basta cliccare sul tab TOOLS, dopodichè si aprirà una finestra nella quale dovremo scegliere il tipo di partizione che vogliamo.

Immagine
Immagine

Trasferiamo le iso

Partiamo con il dire che se avete optato per WBFS ,nessun problema, se avete optato per FAT32, In questo caso non possiamo trasferire file superiori ai 4gb , in caso di NTFS , possiamo optare sia per trasferire i file in formato ISO oppure in formato WBFS ( meglio).
Quindi se abbiamo optato per NTFS , clicchiamo sul tab options poi settings e qui su fat32/ntfs e mettete alla voce "wbfs split style "unlimited", dopodichè date l'ok e trasferite pure le vostre iso. Nel caso di partizione FAT32, invece selezionate in wbfs split style "2GB".In questo caso tutte le iso vengono splittate in file da max 2gb. Quindi se per esempio andremo a trasferire una iso che peserà 3,10gb, il programma creerà un primo file wbfs1 da 2 gb ed un secondo file wbfs2 da 1.10gb.
Il fattore di optare per trasferire i file in formato wbfs invece che in iso è dato dal fatto che trasferendo le iso in formato wbfs risparmierete spazio, in quanto verrò trasferita solo la parte reale del gioco, infatti una iso wii è grande 4.37 gb, trasferendola in wbfs può arrivare in alcuni casi anche solo a poche centinaia di mb. Nell'esempio la iso che andremo a trasferire sarà di 2.02gb;

Immagine
Immagine

Ora non ci resta che trasferire le iso, quindi ipotizzando che abbiate le iso wii sul pc, cliccate sul tab files e poi sotto su add, qui potrette sceglire la cartella o file, quindi selezionate le vostre iso presenti nel pc, una volta selezionate queste verranno caricate e vedrete apparire la lista nella finestra di wii backup manager.

Per ogni iso vengono mostrate le seguenti informazioni:
- idgame;
- il nome;
- la regione;
- la dimensione;
- il tipo di file;

Immagine
Immagine

2) ora cliccate sul tab drive1 e poi sotto su drive e selezionate la lettera associata alla vostra periferica nel caso di fat/ntfs il programma vi avviserà che non esiste una cartella wbfs nella periferica ed alla domanda se volete crearla, rispondete SI. Nel caso stiate utilizzando una periferica partizionata in wbfs questa domanda non vi verrà posta in quanto le iso verranno trasferite direttamente nella root;

Immagine

3) ora cliccate nuovamente sul tab files e selezionate mettendo la spunta alle iso che volete trasferire, dopodichè cliccate su transfer per iniziare il trasferimento.

Immagine

Inizia il trasferimento delle iso, come potete vedere in alto sulla destra si apre la finestra che ci mostra l'avanzamento ed il tempo;
Immagine

5) al termine del trasferimento se andrete ad aprire la vostra periferica, troverete nella root la cartella WBFS, la quale a sua volta conterrà una cartella denominata sia con il titolo del gioco che con il suo idgame, a sua volta la cartella conterrà la iso, in formato wbfs, più un file txt. In questo caso come potete vedere, avendo settato wiibackup manager in modo che splittase le iso in file da max 2gb, ha creato il primo file wbfs da 2gb ed il secondo nominato wbfs1 da 18,464kb. Nel caso invece stiate utilizzando una periferica wbfs, le iso verranno trasferite direttamente nella root della periferica.
Immagine

Se invece avete le iso in una periferica usb , per esempio un amico vi ha prestato il suo hdd e volete trasferire le iso dal suo hdd a l vostro, non vi resta che collegare entrambe le periferiche al pc e selezionare su drive 1 il drive di partenza ( l hdd del vostro amico per esempio) e come drive 2 la usb di destinazione ( il vostro hdd), dopodichè selezionerete in drive 1 le iso che volete trasferire nel drive 2.


FASE 10- PROVE DI AVVIO

Siamo arrrivati alla parte cruciale , cioè verificare se tutti gli sforzi ora danno buoni frutti, quindi collegate la paeriferica usb che come detto va collegata alla usb 0, cioè per esempio wii in verticale , guardandola da dietro è quella più a destra.
Avviate il vostro usbloader e se gia tutto file liscio dovrebbero apparire le vsotre iso.

usbloader gx
una volta aperto il gx, cliccate sul pulsante ad ingranaggi , poi su load game e qui impostate:
video: disc region
lingua: defaul system o default console oppure italiano
error002 fix su yes
cios da utilizzare : se avete wbfs lasciate 249 se avete fat/ntfs mettete 222

Uscite dal setting , uscite da l gx e riavviate in modo che le impostazioni vengano memorizzate.
adesso queste impostazioni sono valide per tutti i giochi, se un gioco richiede un cios diverso da quello che avete impostato ( ecco perchè ne abbiamo installati diversi), non vi resta che selezionare un gioco, quando apparirà il disco che gira cliccate sul tab setting/poi su load game e qui come ci da utilizzare inserite quello che serve al gioco per avviarsi.
Se per esempio avete impostato come cios di default il 249 che ha base 56 , e magari dovete avviare monster hunter 3 che richiede un cios con ios 37 di base, voi nel setting dovrete mettere il cios che ha base 37 quindi per esemio il 247. poi cliccate su save ed infine avviate il gioco. In questo caso rimarrra nel setting generale il 249, mentre per monster hunter verrà memorizzato il 247, quindi la prossima volta vi bastera solo selezionarlo ed avviarlo. Stessa procedura vale per tutti i giochi che necessitano di cios diversi da quello impostato di default nel setting generale.
Se poi volete conoscere meglio usbloader gx , leggete qui: viewtopic.php?f=26&t=280
Se avete la wii connessa ad internet , dal menu principale del gx , vi basterà premre 1 sul wiiremote e si aprira la finestra per il download delle cover , qui potrete scegliere se scaricare le 3d, le disc, le 2d, volendo anche una alla volta ve le scaricate tutte.

CFG USBLOADER
Qui una volta avviato , avrete la lista dei giochi, selezionandone uno, e poi premendo 1 enterete nel setting del gioco, qui impostate video su disc region, system default, lingua su italiano o system default, error 002 fix su yes e cios da utilizzare avrete con Ntfs/FAT il 222, con WBFS il 249. Anche qui se avete bosogno per l avvio di un gioco un cios diverso vi basterò cliccare sulla voce ed inserire il cios.
con il tasto 2 salvate le impostazioni appena fatte.
se premte 1 e poi nuovamente 1 entrerete nel settin generale , qui troverete ad esempio la voce per il download delle cover.
Ad ogni modo potete leggere qui , per conoscere meglio il loader:http://wiitaly.altervista.org/forum/viewtopic.php?f=27&t=282


FASE 11 - Altro backup della nand

Se avete fatto le vostre prove e tutto funziona correttamente direi che il caso di procedere con il fare un altro backup della nand, in quanto il primo che abbiamo fatto in definitiva contine solo homebrew channel, mentre con questo ne avrete una con tutta la mod completa, il che significa che in caso di ripristino di troverete la console gia moddata , mentre nell altro caso dovrete procedere a rifarla quasi del tutto.
Quindi prendete la cartella bootmii, che vi avevo detto di copiare in precedenza nel pc e copiatela nella root della sd.( NON COPIATE ANCHE I FILE NAND.BIN E KEY.BIN , MA SOLO LA CARTELLA BOOTMII).
Ora andate a rifare un backup della nand che tanto vi ho gia detto come si fa.
Per sicurezza copiate anche quello sul pc una volta fatto. Magari inserite i vari backup all interno di cartelle separate con la data di esecuzione in modo che se un giorno vi dovesse servire sapete quale prendere.
Ricordate sempre di fare un backup della nand se fate cambiamenti importanti



Nonostante questa sia una guida che vi insegna come modificare la vostra console per avviare copie di backup, lo STAFF DI WIITALY , vi rammenta che la legge prevede che per poter essere in possesso di un backup si deve avere anche la copia originale.Questo per dirvi anche che non riceverete da noi aiuti o informazioni su come reperire giochi da internet, anzi per richieste del genere l unica cosa che riceverete è un nota di richiamo sul forum ( il nostro regolamento parla chiaro).
Nonostante le procedure siano testate e quindi si abbia la certezza su quello che vi abbiamo riportato, lo staff non si assume nessuna responsabilità in caso di danni alla vostra console. Ricordate sempre che tutto quello che fate lo fate a vostro rischio e pericolo.

Ringraziamenti
La vostra mod è stata eseguita grazie a:

Hackmiinstaller beta8 (grazie al team twiizers)
ios236 installer v5 (grazie a dr.clipper)
simple ios patcher: ( grazie a R2)
cios222 v5.1 (grazie ad HERMES)
cios rev21 ( waninkoko)
cios21 d2x3 ( grazie a daveboal , xabby , xflak)
modmii ( download dei cios ) : ( grazie a xflak)
configurable usbloader (grazie team cfg, dr.clipper, oggzee,)+ Wad forwarder ( grazie a FIX94)
USBloader GX ( Grazie al team del gx , giantpune, dimok, etcetc)
priiloader: ( grazie a Daco taco)
Syscheck( grazie a Eric spider, double-a)
si ringraziano tutti coloro che hanno trovati i vari exploit dei giochi menzionati nella guida

Edit 10/08/2011 by zoomx. Aggiunta una nota sull'uso del Letterbomb al posto dei giochi originali.
wasabi
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 3089
Iscritto il: 10 nov 2010, 1:02
    Windows Vista Internet Explorer 8

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda mirk89 » 31 mar 2011, 0:01

volevo fare i miei complimenti a wasabi per quest'ottimo aggiornamento della guida, perfetta e completa in tutto!!!!! (come sempre d'altronde ma questa ancor di più!)
;)
mirk89
Avatar casuale
 
    Windows 7 Chrome

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda Xiino » 31 mar 2011, 12:24

che lavorone che hai fatto...!

ed ho pure scoperto che non serve + "stubbare" i cios...

un unica domanda, per le versioni con firmware precedenti alla 4.3, se escludiamo la parte dell'expolit specifico di versione, si potrebbe seguire paripasso questa guida dalla FASE 3 o cmq FASE 4 in avanti..??

perchè per me che sono in offline l'installlazione dei vari cios col wad manager è la manna dal cielo...! :)

Complimenti davvero per quest'ennesima guida a prova di nubbi...!

Capita a "fagiuolo"....la proverò già oggi pomeriggio su una 4.3....!
Xiino
Avatar casuale
 
    Linux Firefox

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda wasabi » 31 mar 2011, 14:10

SI, bravo xiino, invece di avviare l exploit con il gioco ,lo avvi tramite bannerbomb v1 o v2 in base al firmware ,per il resto è identica.
il discorso dei wad è legato a due motivi:
uno quelli di daveboal hanno risolto alcuni bug e sembrano funzionare bene , oltre al fatto che sono compatibili con i vari loader. il secondo è che in questo modo anche coloro che non hanno eseperienza non ammattiscono con il cios installer , nel capire ios di base e slot, oltre al dover scaricare gli ios da base.wad da mettere nella root e via dicendo.
Come si dice cosi si fa prima e meglio

grazie a tutti per i complimenti
wasabi
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 3089
Iscritto il: 10 nov 2010, 1:02
    Windows Vista Internet Explorer 8

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda Xiino » 31 mar 2011, 14:17

ottimo a sapersi....!

grazie ancora a te per quest'ottima guida....!

Ma scusa, a questo punto se ci aggiungi 2 righe all'inizio la puoi rendere universale per TUTTI i firmware, e la si può mettere nell' header del blog insieme a quelle della ps3, sarebbe la prima in rete così completa e dettagliata su tutti i FW...e consiglio anche di taggare le foto col sito...
Xiino
Avatar casuale
 
    Linux Firefox

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda wasabi » 31 mar 2011, 14:43

diciamo che andrebbero aggiunte anche ulteriori cose, del tipo nel firmware 4.3 , l ios 58 è gia installato, mentre nei firmware inferiori lo devi installare tu , per cui va messa anche tutta quella parte.
poi andrebbe fatta la distinzione con il bannerbomb v1 e v2 .
siccome gia cosi è lunghina non vorrei venisse fuori troppo buglione.

Appena avrò tempo ( anche voglia)comunque ho intenzione di riscrivere anche quelle per i firmware inferiori.
poi avrei in mente un progettino che sarebbe utile , ma non so se ho le capacità per farlo, per cui non svelo nulla, cosi non mi sp..t.o da solo) x)


offtopic: ho dato una controllata in giro per il tuo problema con il configuratore del cfg ma non ho trovato nulla , poi ho anche visto che nell altro forum ancora non ti hanno risposto ( come si dice non ti hanno c.g.t. di striscio)
wasabi
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 3089
Iscritto il: 10 nov 2010, 1:02
    Windows Vista Internet Explorer 8

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda Xiino » 31 mar 2011, 15:00

wasabi ha scritto:diciamo che andrebbero aggiunte anche ulteriori cose, del tipo nel firmware 4.3 , l ios 58 è gia installato, mentre nei firmware inferiori lo devi installare tu , per cui va messa anche tutta quella parte.
poi andrebbe fatta la distinzione con il bannerbomb v1 e v2 .
siccome gia cosi è lunghina non vorrei venisse fuori troppo buglione.

ecco appunto era perchè ricordavo che a quelle inf c'era anche la parte dell'ios 58, lo chiedevo perchè non ero sicuro....
aspetteremo i tuoi nuovi sviluppi con ansia perchè partorisci solo grandi idee...!


wasabi ha scritto:offtopic: ho dato una controllata in giro per il tuo problema con il configuratore del cfg ma non ho trovato nulla , poi ho anche visto che nell altro forum ancora non ti hanno risposto ( come si dice non ti hanno c.g.t. di striscio)


ne approfitto di questo O.T., per una piccola parentesi...

Effettivamente si ho visto che nel foro "uffiale/ufficioso" non mi hanno CDS, e spero non per il mio inglese...
Il prog mi interessava per il tema che vorrei fare per il concorso, ma tranquilli, un amica con winzozz mi verrà incontro e spero di postarlo quanto prima...era cmq questa cosa del mono che mi interessava...proverò sul foro ufficiale di ubuntu...
Grazie mille per esserti interessato anche a questo mio problema....
Xiino
Avatar casuale
 
    Linux Firefox

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda device75 » 13 apr 2011, 17:02

Scusate ho un amico che ha la wii con versione 4.3, non avendo i giochi originali sopra mensionati, come posso modificarla con hbc 1.0.8? Faccio la mod come per la versione 4.2? o al limite è possibile fare un downgrade alla 4.2?
Grazie
device75
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 10 gen 2011, 11:26
    Windows XP Firefox

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda wasabi » 13 apr 2011, 17:22

se la wii era gia modificata prima del 4.3 ed aveva HBC 1.07 o superiore,oppure bootmii come boot2 installato o un wad forwarder, non ti serve il gioco, ti basta nel 1 caso semplicemente avviare ios236 installer o simple ios patcher da hbc e fare l installazione del 236. dopodiche installi i cios ed e' fatta., negli altri 2 avviare dal menu bootmii , il bootmii minielf, dal forwarder copiare nella cartella in cui punta il boot.dol di multi mod manager e da li avviare hackmii installer per reinstallare hbc.

se la wii è vergine allora nulla ti serve uno di quei giochi
wasabi
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 3089
Iscritto il: 10 nov 2010, 1:02
    Windows Vista Internet Explorer 8

Re: SOFTMOD con firmware 4.3/4.3v2- Aggiornata al 29/03/2011

Messaggioda device75 » 13 apr 2011, 17:32

wasabi ha scritto:se la wii era gia modificata prima del 4.3 ed aveva HBC 1.07 o superiore, non ti serve il gioco, ti basta semplicemente avviare ios236 installer o simple ios patcher da hbc e fare l installazione del 236. dopodiche installi i cios ed e' fatta.
Volendo dopo che è sempre meglio da hbc lanci hackmii installer beta8 e reinstalli pure bootmii.

se la wii è vergine allora nulla ti serve uno di quei giochi


Si purtroppo è ver.4.3. vergine.
Tank's
device75
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 10 gen 2011, 11:26
    Windows XP Firefox

Prossimo

Torna a Guide Softmod

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron